Boost Mobile sarà la prima compagnia cellulare a fare da sponsor a ELeague

ELeague si assicura un altro importante sponsor tra i suoi ranghi: Boost Mobile, la grande società di telefonia cellulare

Boost Mobile ha siglato un’accordo con ELeague, diventando così il primo sponsor wireless della lega esportiva. L’accordo rappresenta un ritorno alla scena dell’esport per la compagnia telefonica: Boost Mobile, in passato, aveva già sponsorizzato MLG Pro Circuit. Il brand di Boost Mobile sarà incluso già nel prossimo torneo di ELeague dedicato a Rocket League che comincerà questo venerdì. Questa sarà la prima competizione di Rocket League organizzata da ELeague e potrà essere seguita live sul canale Twitch ufficiale. Il brand di Boost Mobile apparirà sia sulla scrivania del commentatore sia tra le pubblicità che appariranno durante la diretta su Twitch, senza però interrompere il gioco.

Credit to: Nintendo

Per Boost, questa sarà l’occasione pe promouove la sua campagna “Project Switch“, nella speranza di catturare l’attenzione degli utenti più giovani che non usano il servizio telefonico. Seth Ladetsky, SVP della società, ha detto: “chi cambia operatore? Quando sei più anziano, di solito resti ancorato alle vecchie abitudini ma i fan di esport, attraverso il giusto messaggio, possono essere convinti a cambiare“. Peiti Feng, che nella compagnia si occupa dei messaggi pubblicitari e della brand strategy, ha affermato che la compagnia vuole offrire la migliore esperienza possibile al suo pubblico più giovane, non solo per quanto riguarda il mobile ma anche intrattenimento e passatempi come l’esport. ELeague può vantare come sponsor, oltre a Boost Mobile, compagnie come Geico, Domino’s, HyperX, Cheez-It e Dell Alienware.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI