Dilettanti e professionisti si uniscono! Nasce la Federazione Nazionale Tedesca

Le più grandi e importanti organizzazioni di eSport tedesche si uniscono per dare vita a una Federazione Nazionale

ESL, venti squadre di eSport e BIU, l’associazione tedesca dell’industria dei videogiochi, hanno annunciato la fondazione di Esport-Bundes Deutschland (ESBD), la Federazione Tedesca di eSport. Uno degli organizzatori ha affermato che uno degli obiettivi principali sarà chiudere il divario tra le associazioni locali di esport e Esports.BIU, un gruppo di sviluppatori di videogiochi della BIU che si occupa principalmente del mondo videoludico competitivo. Tra le venti squadre che hanno preso parte alla fondazione, sei sono organizzazioni dilettantistiche mentre quattordici sono team professionisti. Hans Jagnow, il presidente di ESBD, ha dichiarato: “non vogliamo solo assicurare una rappresentazione per tutti i giocatori ma anche creare un appoggio sia per i dilettanti sia per i professionisti.”

ESBD vuole promuovere gli eSport in Germania, un paese molto importante per il mercato.  ESBD organizzerà tornei nazionali, certificherà arbitri e coach, e darà anche vita a squadre nazionali che parteciperanno a competizioni internazionali. Inoltre, si propone di collaborare con DOSB, la Confederazione Tedesca degli Sport Olimpici. La Confederazione in passato aveva negato l’ammissione degli eSport per mancanza di attività motoria, e aveva affermato che la creazione di una federazione ufficiale di esport sarebbe stata una condizione necessaria per parlare di eSport come sport. Hans Jagnow, ha affermato:

stiamo iniziando in un momento favorevole in cui gli esport stanno ricevendo sempre più attenzioni. Stiamo approfittando di questa opportunità per parlare con tutte le parti interessate e migliorare, per chiunque, le condizioni del mondo esportivo. Uno degli obiettivi che ci proponiamo è quello di far riconoscere gli esport come sport veri e propri.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI