ProoFy si unisce ufficialmente alla squadra di Call Of Duty: WWII eRa Eternity

Dopo tanta attesa e tante speculazioni, è ufficiale: ProoFy farà parte del nuovo roster di eRa Eternity per Call Of Duty: WWII

Lunedì scorso Jordan “ProoFy” Cannon aveva annunciato di aver lasciato la sua squadra precedente, Next Threat. Visto il talento del giocatore americano, erano in pochi ad avere dubbi riguardo al fatto che avrebbe trovato presto un nuovo team. In questi giorni molti hanno speculato su quale squadra si sarebbe aggiudacata ProoFy tra i suoi ranghi e ieri l’account twitter ufficiale di eRa Eternity, squadra di Call of Duty: WWII e Rainbow Six: Siege, ha dichiarato l’aggiunta di ProoFy al roster per Call of Duty:WII. Oltre a lui, nella squadra vediamo anche anche i nomi di Patryk “Rallied” Salata, Kenneth “Dedo” Dedo e Colt “Havok” McLendon, giocatori storic del team.
La maggior parte dei fan si sono detti contenti della nuova aggiunta e molti si aspettavano già di vedere il nome di ProoFy comparire tra i membri di eRa Eternity. Già ieri sono iniziati gli streaming su Twitch con la nuova formazione della squadra e il pubblico ha risposto favorevolmente a questo nuovo roster. Per adesso ProoFy sembra trovarsi bene con la nuova squadra, ma come procederà il nuovo roster a lungo termine? Ricordiamo che ProoFy è rimasto solo due settimane nella squadra Next Threat di Call of Duty: WWII, dopo essere tornato a giocare professionalmente in modo attivo: infatti la sua ultima partita prima di unirsi a Next Threat risale a dicembre 2016. ProoFy è considerato un veterano di Call of Duty: WWII e i suoi fan e i suoi rivali si aspettano molto da lui nelle competizioni future. Non ci resta che aspettare e vedere se sarà capace di soddisfare le aspettative.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI