Dopo ben tre anni, torna l’evento natalizio di DOTA 2, Frostvirus!

Finalmente, dopo ben tre anni d’attesa da parte dei giocatori, è tornato l’evento natalizio di DOTA 2, Frostvirus! Ecco i dettagli

Quest’anno il Natale arriva anche per i giocatori di DOTA 2: è tornato, dopo ben tre anni di assenza, il Frostvirus!

Il Frostivus sta per arrivare! Questi momenti di gioia, quando il fiume si congela, il freddo si avvicina e i Dire e i Radiant si ritirano al calduccio delle loro rispettive basi. È il tempo di ripensare ai momenti più belli, leccarsi le ferite e fare festosi piani per la campagna di morte e distruzione dell’anno venturo. I boschi sono innevati, il fiume è scivoloso e i creep dormono serenamente nelle loro tane. Ah, che giorni speciali! A causa del fiume che sta raggiungendo un livello di pericolosità mai visto prima, le incursioni in territorio nemico sono diventate un a ffareimprevedibile, per cui, durante il Frostivus, viene proclamata una tregua da sponda a sponda. Una tregua che ha radici nel tempo così profonde che è impossibile anche solo immaginare che tipo di evento possa aver portato alla sua rottura. È il momento ideale per pattinare, su lamette attaccate ai vostri scarponi, zoccoli o artigli… ma non per combattere, oh no! Ricordate la tregua! Nessun Frostivus che si rispetti può considerarsi tale senza giochi infiniti e un comportamento brutale. Innalza una coppa alla salute di Eultide e versala sui tuoi compagni! Scaglia Puck a destra e sinistra in una partita di Sono-Ghiaccio-E-Non-Ti-Piaccio! Abbandonati sulla neve e scava angeli di Death Prophet! Abbatti il più alto degli alberi del Frostivus usando solo una Lama della Repressione! Fai a gara con gli altri per vedere chi è in grado di appiccicare la scintillante Stella della Follia sulla fronte di Treant! Niente sa di Frostivus come i regali ammucchiati intorno alle torri! Trova quello col tuo nome sopra, o lanciati in una folle partita di Ganker Scambia Regali. Dare e ricevere doni è l’essenza del Frostivus. E anche in questa stagione di elargizione, fa bene anche essere buoni con se stessi: il negozio di Dota è stracolmo di fantastici oggetti festivi che ti porteranno alla vittoria nell’anno venturo!

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI