Lunatic-Hai, squadra coreana di Overwatch, ha annunciato oggi lo scioglimento

Pessime  notizie per i fan dei Lunatic-Hai: Tae-Su Kim, coach della squadra coreana, annuncia oggi lo scioglimento ufficiale

È stato pubblicato oggi l’annuncio riguardante lo scioglimento ufficiale della Lunatic-Hai, una squadra professionista di Overwatch.

Salve, sono Tae-Su Kim, il coach della Lunatic-Hai. Sono sinceramente dispiaciuto di annunciare che la squadra si è sciolta. Le ragioni per lo scioglimento del team sono legate alla difficoltà di dover avere a che fare con scelte radicali sia all’interno sia all’esterno di Overwatch; non eravamo certi di riuscire a ricevere un investimento constante per l’organizzazione, e non siamo stati capaci di unire le posizioni dell’organizzazione, dello staff e dei giocatori. Alla fine, abbiamo deciso di sciogliere la squadra dopo continue discussioni con lo staff e i giocatori. Abbiamo anche dovuto decidere se partecipare o no all’Overwatch Team Story e Contenders, e ci dispiace fare un annuncio così improvviso, ma abbiamo pensato che non avremmo dovuto continuare a deludere la Overwatch League, i giocatori e i fan. Lunatic-Hai svincolerà i contratti dei propri giocatori, in modo che possano entrare a far parte di altre squadre con più facilità. Al momento, non abbiamo piani futuri riguardo la creazione di un nuovo team esportivo. Vorrei esprimere la mia gratitudine a tutti quelli che hanno supportato Lunatic-Hai, e sono terribilmente dispiaciuto che non siamo riusciti a farcela. Grazie.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI