Overwatch League: la squadra coreana Seoul Dynasty rimane imbattuta, ecco i risultati del quarto giorno della settimana 1

Si chiude oggi, dopo quattro giorni, la prima settimana della Overwatch League dove la squadre hanno tenuto tutti col fiato sospeso

London Spitfire contro Philadelphia Fusion 4 a 0

L’ultimo giorno della Week 1 della Overwatch League si è aperto con l’incontro tra London Spitfire e Philadelphia Fusion. Dopo la vittoria contro i Houston Outlaws, i Philadelphia Fusion hanno cambiato leggermente il loro roste, facendo scendere in campo il giocatore di Supporto Jeong-hwan ‘Dayfly‘ Park. Tuttavia, in questa partita il team ha mostrato meno coesione dell’ultima volta, nonostante la buona perfomance di Dayfly. I membri della London Spitfire hanno invece dimostrato ottime capacità fin dall’inizio, in particolar modo il duo Joon-yeong ‘Profit‘ Park e Ji-hyuk ‘birdring‘ Kim. Le varie strategie messe in atto dai London gli ha permesso di portare a casa la partita con un punteggio di 4 a 0. I Philadelphia Fusion giocheranno di nuovo mercoledì prossimo con i San Francisco Shock. I London Spitfire, invece, giocheranno contro i Dallas Fuel venerdì prossimo.

New York Excelsior contro Houston Outlaws 3 a 1

Nonostante si siano battuti mostrando tutte le loro abilità, i membri della Houston Outlaws non sono riusciti a battere gli incredibili New York Excelsior, finendo per perdere con un punteggio di 3 a 1. La partita è iniziata con la sconfitta degli Outlaws nella mappa di Junkertown, a causa di una difesa abbastanza carente. Dopo un intenso gioco nella mappa di Anubi, Kim ‘Pine‘ Do-hyeon degli Excelsior e incredibile McCree, ha completamente dominato gli avversari. La prossima partita degli Houston Outlaws sarà mercoledì prossimo con gli Shanghai Dragons. I New York Excelsior dovranno vedersela con i Los Angeles Valiant giovedì prossimo.

Seoul Dynasty contro Los Angeles Gladiators 4 a 0

Altra vittoria schiacciante per i Seoul Dynasty, il team più temuto della Overwatch League, che hanno chiuso la prima settimana della Overwatch League. Prima della partita, il coach dei Los Angeles Gladiators ha detto ai sui giocatori: “Non m’interessa il loro nome, voglio che andate lì fuori e giochiate come se fosse una partita qualunque.” Cosa che i Gladiators hanno fatto, cercando di dare del filo da torcere ai Dynasty. Ma i Seoul Dynasty hanno fatto vedere, ancora una volta, il loro talento e Kim ‘Fleta‘ Byung-sun si è dimostrato il MVP di questo incontro. La partita si è chiusa con un’incredibile punteggio di 4 a 0 per i Seoul Dynasty. I Los Angeles Gladiators giocheranno di nuovo giovedì prossimo contro i Philadelphia Fusion. La prossima partita dei Seoul Dynasty sarà invece mercoledì prossimo con i Florida Mayhem.

 

 

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI