Boston Uprising e Philadelphia Fusion sconfiggono due grandi squadre finora imbattute, risultati del Day 2 della Week 3

Giornata di rivincita per i  grandi sfavoriti della stagione: Boston Uprising e Philadelphia Fusion portano a casa due vittorie impensabili

Boston Uprising contro London Spitfire 3 a 2

Risultato totalmente inaspettato per il primo incontro del giorno, quello tra Boston Uprising e London Spitfire. Questi ultimi, fino a ieri imbattuti, sono stati sconfitti con un punteggio di 3 a 2. I Boston Uprising erano stati considerati finora degli sfavoriti ma hanno ribaltato completamente la loro posizione sconfiggendo i London, una delle tre squadre imbattute della Overwatch League. Jonathan ‘DreamKazper‘ Sanchez e Gwon ‘Striker‘ Nam-Ju, giocatori d’Attacco dei Boston, sono riusciti ad annullare le difese dei London, che hanno cercato di resistere anche quando era chiaro che erano stati sopraffatti dai rivali. I London Spitfire avranno tempo per riprendersi dalla loro prima sconfitta in quanto il loro prossimo incontro sarà giovedì, contro i Seoul Dynasty. I Boston Uprising invece torneranno in campo sabato contro i Dallas.

Philadelphia Fusion contro New York Excelsior 3 a 2

I Philadelphia Fusion erano un’altra squadra sfavorita che, sulla scia dei Boston Uprising, è riuscita a sconfiggere un altro team imbattuto: i New York Excelsior. I Fusion erano molto svantaggiati rispetto agli Excelsior, che sono anche riusciti a strappare la vittoria della prima mappa agli avversari. Tuttavia, la sconfitta sembra aver smosso qualcosa nei Fusion, che hanno attuato una strategia molto più aggressiva. Strategia che si è rivelata vincente, portando alla prima sconfitta degli Excelsior. I migliori giocatori della squadra sono  stati senza dubbio il duo d’Attacco di Lee ‘Carpe‘ Jay-Hyeok e Georgii ‘Shadowburn‘ Gushcha che sono riusciti a sconfiggere Kim ‘Pine‘ Do-Hyeon, la superstar d’Attacco dei New York Excelsior. Il prossimo incontro dei Philadelphia Fusion questo venerdì, i New York Excelsior  invece sfideranno i Seoul Dynasty questo sabato.

Houston Outlaws contro Florida Mayhem 4 a 0

Sembrava il giorno della rivincita degli sfavoriti tra le vittorie dei Boston Uprising e Philadelphia Fusion. Ma i Florida Mayhem non sono stati capaci di cogliere il momento. Dopo la vittoria dello scorso giovedì, gli Outlaws sono rimasti carichissimi e hanno completamente dominato i Mayhem. Nonostante gli Outlaws si siano dimostrati, per molti, una delusione durante la preseason, essi stanno pian piano guadagnando popolarità nella regular season. I Mayhem, dall’altro lato, non sono stati capaci di assicurarsi una vittoria neanche su una mappa: la versatilità degli Outlaws ha segnato la loro sconfitta. Il prossimo incontro dei Florida Mayhem sarà contro i Los Angeles Valiant sabato, mentre i Houston Outlaws se la vedranno, sempre quel giorno, contro i Los Angeles Gladiators.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI