I Florida Mayhem onorano così le vittime della sparatoria della scuola di Parkland [VIDEO]

Un momento di silenzio durante la Overwatch League per le vittime della sparatoria in Florida avvenuta qualche giorno fa

Anche se la squadra si chiama Florida Mayhem, i suoi membri non vengono davvero dalla Florida. Questo non ha però impedito loro di sentirsi vicini a ciò che è accaduto qualche giorno fa: la sparatoria nella scuola di Parkland. Prima di prendere posto per la loro prima partita della Fase 2 della Overwatch League, i Florida Mayhem si sono uniti e hanno abbassato la testa per un minuto di silenzio in onore delle vittime della strage. Prima della partita, la squadra ha anche fornito le informazioni necessarie a chiunque volesse fare una donazione per le vittime. Ben Spoont, il CEO del team, ha scritto: “i tragici eventi della sparatoria della scorsa settimana ci hanno lasciato sconvolti. Mentre la comunità sta cercando di riprendersi, abbiamo sentito la necessità di provare a onorare non solo le vittime ma anche il messaggio e la passione che le persone stanno cercando di trasmettere da quel momento“.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI