“Poteva essere interpretato come molestia sessuale”: Locodoco spiega il motivo del suo licenziamento

“Mi prenderò del tempo per capire cosa voglio dalla mia vita e dall’esport”: parla così Locodoco, ex coach dei Golden Guardians

Yoonsup ‘Locodoco‘ Choi, ex coach dei Golden Guardians, la squadra di League of Legends dei Golden State Warriors, team californiano di basket, ha finalmente parlato del suo licenziamento. Choi era stato licenziato a seguito di un’accusa di molestia sessuale. Ecco cosa ha da dire lui in merito all’accaduto.

Prima di tutto, voglio ringraziare i Golden Guardians per avermi dato l’opportunità di essere il loro head coach. Anche se breve, è stata una buona esperienza educativa. Ho imparato molto lavorando con Kirk e Hunter, e penso di essere cresciuto molto a livello personale, anche se ho passato poco tempo con loro. Molti media hanno cercato di descrivere quello che è successo ma questi articoli non hanno raccontato la storia completa. Rispettando la privacy di tutti quelli coinvolti, voglio scusarmi e dare qualche dettaglio in più riguardo la vicenda. A febbraio, sono stato intervistato riguardo la NA LCS. Ero molto nervoso e, senza pensare alle conseguenze, ho raccontato un’esperienza personale per rompere il ghiaccio. Anche se non era una storia a sfondo esplicitamente sessuale, è stato completamente inappropriato visto il contesto lavorativo e me ne sono pentito subito. È importante capire che dire qualcosa che possa essere interpretato come molestia sessuale, non è ammissibile per una persona nella mia posizione. Anche se non è mai stata mia intenzione, capisco perfettamente la decisione di licenziarmi. È importante che io prenda la completa responsabilità delle mie azioni. Ho imparato molto da questa esperienza e mi prenderò del tempo per capire cosa voglio dalla mia vita e dall’esport, e riflettere su come si sia venuta a creare questa situazione. Grazie a tutti coloro che mi hanno supportato, e ho tutta l’intenzione di tornare come un membro della community più forte e più saggio di prima.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI