Il futuro esportivo di Rocket League si delinea sempre di più: quattro famose squadre annunciano i loro roster

Avviate i motori: Rocket League è qui per conquistare il mondo dell’esport! Altre quattro squadre annunciano la formazione dei loro roster

Sembra proprio che Rocket League sia destinato a diventare il prossimo esport di successo. In quest’ultimo periodo, ben quattro organizzazioni esportive hanno annunciato la nascita dei loro roster che parteciperanno alle competizioni di questo particolare titolo. Il primo roster è quello degli Evil Geniuses che sarà composto da Robert ‘Chrome‘ Gomez, Gabriel ‘CorruptedG‘ Vallozzi, Jason ‘Klassux‘ Klass, e Stephen ‘Fireworks‘ Swims-Fuleihan. Phillip Aram, amministratore delegato della Evil Geniuses, ha spiegato che:

Insistiamo su due cose quando ci interessiamo a un nuovo esport qui alla EG: un gioco che porti nuovi fan appassionati, e un team con talento e carattere per rappresentare il nostro valore a quei fan. Per quanto riguarda Rocket League, sapevamo che il gioco e i fan erano speciali, ma è stato un lungo viaggio per trovare la squadra giusta per rappresentare EG. Chrome, CorruptedG, Fireworks, e Klassux rappresentano quel team e sono pronti a sanguinare blu per i nuovi e vecchi fan degli EG.

Anche i compLexity hanno annunciato un loro roster per Rocket League, che sarà formato da: Linus ‘al0t‘ Möllergren, Joonas ‘Mognus‘ Salo, e Otto ‘Metsanauris‘ Kaipiainen. Jason Lake, fondatore e CEO dei compLexity, ha dichiarato: “Siamo davvero eccitati all’idea di entrare nel mondo competitivo di Rocket League. Crediamo che sia un gioco divertente che parla a diverse generazioni di giocatori”. Il roster della Counter Logic Gaming sarà invece composto da: Timothy ‘Timi‘ Falodun, Jesus ‘Mijo‘ Gutierrez, e Chris ‘Dappur‘ Mendoza. Infine, a rappresentare team Dignitas nelle competizioni di Rocket League ci saranno: Reed ‘Chicago‘ Wilen, Zoli zol‘ Digness, e Isaac ‘Turtle‘ App.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI