Uncleswagg, famoso moderatore di Overwatch, accusato di aver distribuito in giro foto di donne nude senza il loro consenso

È stato accusato di revenge porn Uncleswagg, ex moderatore di Overwatch: ha distribuito foto raffiguranti delle streamer di Twitch nude senza il loro permesso

Uncleswagg, un popolare moderatore della community di Overwatch, è stato accusato di aver accumulato e distribuito foto nelle quali alcune streamer donne di Twitch erano nude, senza il loro consenso. Insomma, il più classico e disgustoso caso di revenge porn. Il giorno prima delle accuse, Uncleswagg si era lamentato di essere stato rimosso dalla sua posizione senza motivo. La ragione è diventata chiara il giorno dopo: nel periodo tra il 2012 e il 2013, ha pubblicato foto in cui la streamer Cher Scarlett e altre donne erano nude. Senza il loro consenso. Cher ha scritto:

la parte peggiore è che Uncleswagg era orgoglioso di questa cosa. Non importa quante email io abbia mandato allo staff di Twitch e Imgur [sito dove era stato pubblicato l’album di foto, ndr], nessuna di esse è risultata in una cancellazione delle immagini e lui andava fiero della sua abilità di mantenere permanente quei link. Ha guadagnato la notorietà che desiderava così disperatamente molestando donne attraverso il revenge porn, e diventando il ‘centro’ dove ‘smascherava’ le donne dell’industria videoludica postando nudi illegali.

Uncleswagg ha infatti postato dozzine di album contenenti queste foto, considerata la ‘collezione più completa della community di Twitch‘. Cher ha affermato che lei e le altre donne erano a conoscenza dell’album già nel 2012 ma che esso è riapparso nell’agosto 2017. Uncleswagg si è scusato pubblicamente su Twitter con coloro che ha ‘ferito e deluso‘, senza negare le accuse mosse contro di lui. “Ho fatto del bene e ho fatto del male. Il bene non scusa il male, ma quella persona malvagia non è chi sono io oggi.” Continua Uncleswagg. Tra le risposte, spunta anche quella di Cher:

nessuno sa meglio di te, Uncleswagg, quante donne hai ferito con gli album che hai creato e, a guardare i messaggi privati che ho ricevuto, in altri modi. Nonostante apprezzi che tu non abbia negato i fatti come è successo sul suo serve Discord, questo non è abbastanza.

Uncleswagg è stato rimosso da tutti i canali Twitch ufficiali di Overwatch. Egli si è macchiato di un crimini purtroppo molto comune al giorno d’oggi: ha approfittato della fiducia che delle donne avevano risposto in lui, mettendo a disposizione di tutti delle foto inviategli in momenti d’intimità che avrebbero dovuto rimanere private. Un atto vile che nessuna scusa potrà cancellare.

 

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI