Overwatch League: London Spitfire in basso nella classifica mentre vola la Los Angeles Valiant, ecco il recap della Week 2 della Fase 3

Mentre Boston Uprising e Los Angeles Valiant scalano la classifica, scendono invece i giganti London Spitfire e Seoul Dynasty

Una settimana molto interessante quella appena trascorsa alla Overwatch League. La classifica è stata infatti stravolta. La London Spitfire, squadra vincitrice della Fase 1, è infatti stata battuta dalla Philadelphia Fusion, scendendo così fino al nono posto nella classifica. Sconfitta amara per gli ex campioni in carica ma grande vittoria per i Fusion, essendo riusciti ad avere la meglio su una delle squadre più forti della Overwatch League. Anche la Boston Uprising ha di che festeggiare: le sue due vittorie di questa settimana, tra cui una contro i campioni in carica della New York Excelsior, l’hanno fatta salire fino al secondo posto nella classifica generale. Una buona notizia per la squadra dopo lo scandalo DreamKazper. Ottime prestazioni dalla Los Angeles Valiant, che si ritrova adesso in prima posizione in classifica. Continuano a deludere i soliti noti: Florida Mayhem, Shanghai Dragons, e Dallas Fuel. Quest’ultima potrebbe riprendersi dopo i recenti cambiamenti.

Risultati:

Day 1
Los Angeles Gladiators vs Shanghai Dragons 4 a 0
Los Angeles Valiant vs San Francisco Shock 4 a 0
Seoul Dynasty vs Dallas Fuel 3 a 2

Day 2
Boston Uprising vs New York Excelsior 3 a 2
London Spitfire vs Florida Mayhem 3 a 0
Philadelphia Fusion vs Houston Outlaws 3 a 2

Day 3
Los Angeles Valiant vs Dallas Fuel 2 a 1
San Francisco Shock vs Shanghai Dragons 3 a 1
Los Angeles Gladiators vs Seoul Dynasty 3 a 2

Day 4
London Spitfire vs Philadelphia Fusion 2 a 3
New York Excelsior vs Houston Outlaws 3 a 2
Boston Uprising vs Florida Mayhem 3 a 2

 

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI