Ogury lancia Consent Manager per rafforzare la sua suite di soluzioni dedicate ai publisher

Ogury lancia Consent Manager una soluzione per aiutare i publisher ad adeguarsi al GDPR

Ogury, società leader nel settore dei mobile data, lancia Consent Manager per rafforzare la sua suite di soluzioni Ogury for apps dedicate ai publisher. Questo nuovo prodotto consente ai publisher di app di adeguarsi alla nuova General Data Protection Regulation (GDPR), che entrerà ufficialmente in vigore il 25 maggio 2018.

Fin dalla sua nascita nel 2014, Ogury ha sviluppato soluzioni che aiutano brand e publisher di app a sfruttare al meglio i dati degli utenti mobile. Consent Manager ne è la conferma: la nuova soluzione, infatti, permette di raccogliere i consensi all’utilizzo dei dati degli utenti mobile in modo semplificato.

Una soluzione gratuita per i partner Ogury

Progettato per applicazioni Android e iOS, Consent Manager è un prodotto gratuito disponibile per tutte le app partner di Ogury. Si tratta di un’interfaccia che gestisce e semplifica sia il consenso al trattamento dei dati che la sua eventuale revisione da parte degli utenti. Grazie a Consent Manager i publisher possono centralizzare cosi tutte le richieste di consenso e gli utenti possono scegliere liberamente se acconsentire o meno alla raccolta dei dati. Questa soluzione integrata, semplice e trasparente per publisher e utenti finali è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Ogury per una gestione dei dati basata su valori di trasparenza e protezione. Consent Manager consente a Ogury di offrire ai propri partner una suite di soluzioni completa, garantendo che tutti gli attori connessi all’ecosistema rispettino la nuova legislazione GDPR.

Consent Manager, disponibile in open source nel 2019

Anche se la versione beta di Consent Manager rilasciata oggi è riservata ai publisher partner – che hanno integrato l’SDK Ogury nelle loro applicazioni – Ogury si è posta l’obiettivo di rendere la soluzione accessibile ad un vasto pubblico. All’inizio di luglio Consent Manager sarà infatti utilizzabile da tutti i publisher, mentre nel 2019 Ogury renderà il software utilizzabile in open source in modo da renderlo migliorabile da tutti gli sviluppatori.

Il GDPR è un passo in avanti fondamentale per la protezione dei dati dei cittadini europei” ha dichiarato Jules Minvielle, Chief Strategy Officer di Ogury. “L’entrata in vigore del GDPR rappresenterà un innegabile vantaggio competitivo per chi come noi è specializzato nella raccolta di dati conformi. La dedizione di Ogury alla protezione dei dati, infatti, è nel DNA dell’azienda sin dall’inizio: basti pensare che abbiamo sempre messo la richiesta di consenso agli utenti al centro del design dei nostri prodotti”.

Il GDPR entrerà in vigore Venerdì… siete pronti?

Testate la vostra conoscenza sul tema con il “GDPR Grandmaster Challenge”

Per sensibilizzare tutti gli attori coinvolti nelle sfide del GDPR e consentire a tutti una maggiore comprensione della tematica, Ogury lancia anche “The GDPR Grandmaster Challenge” (www.ogury-gdpr.com): un quiz online di 10 domande che ha come obiettivo quello di educare il maggior numero di persone sull’importanza della protezione dei dati degli utenti.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI