E3 2018 – Le novità Sony: da The Last Of US II a Death Stranding e Marvel’s Spider-Man [TRAILER]

Il pre-E3 2018 ha deliziato il pubblico di Los Angeles con la conferenza Sony: il grande colosso giapponese ha presentato dei titoli eccezionali con dei trailer imperdibili

In questo preciso momento, Los Angeles può fregiarsi del titolo di ‘Capitale dei videogiochi’ grazie alla presenza dell’E3 2018, la kermesse alla quale partecipano i principali colossi del gaming di tutto il mondo, pronti a rivelare ai fan ‘ciò che li aspetta’ nei prossimi mesi a suon di nuovi titoli, intriganti sequel e trailer mozzafiato in grado di far sognare tutti gli appassionati del mondo dei videogame. Attesissimo, come sempre, il media showcase Playstation. Il gigante asiatico ha mostrato un poker di titoli da lasciare a bocca aperta, presentati in maniera originale dal punto di vista scenografico e con tanto di trailer entusiasmanti: The Last of Us Part 2, Ghost of Tsushima, Death Stranding e Marvel’s Spider-Man.

The Lash of Us: Part II

Attesissimo sequel del fortunato titolo sviluppato da Naughty Dog che ci fa ripiombare nei classici scenari post apocalittici della serie. Ma non da subito. Il trailer si apre con un’atmosfera di festa, musica e balli sfrenati. Ellie, co-protagonista del primo titolo, guarda con una leggera vena di fastidio una ragazza ballare con un uomo, la sua ragazza! Le due successivamente si baciano e la scena romantica lascia spazio al gameplay: la tranquillità lascia spazio all’ansia, alla desolazione degli splendidi scenari curati nei minimi particolari della loro ‘decadenza’. Si alternano scene stealth, nelle quali Ellie coglie di sorpresa nemici ‘zombie’ e umani, nelle quali scappa dagli stessi e sfrutta varie coperture per ribaltare lo svantaggio numerico. Mostrati anche diversi gunplay (armi da fuoco e arco arco), lotte corpo a corpo e scene di crafting improvvisato. Sembra migliorata la dinamicità e l’interazione con l’ambiente che si rivelerà spesso provvidenziale ad Ellie per sopravvivere.

Ghost of Tsushima

Il titolo sviluppato da Scker Punch riesce a non essere da meno dello straordinario The Last of Us: Part II. E già questo è tutto dire. Il genere è ben diverso. Veniamo catapultati in oriente, nel Giappone del feudalesimo nel quale l’impero mongolo devasta in lungo e in largo le terre natie del protagonista: il giovane samurai Jin. L’impatto grafico è da mozzare il fiato. Fin dai primi istanti del trailer si possono ammirare dei paesaggi da sogno, ampie distese floreali, un mix di luci, colori e la classica tranquillità che rende alla perfezione l’atmosfera orientale (favorita anche dal comparto sonoro ad hoc). Idillio che poi si spezza al cospetto dei nemici, grazie ai quali viene introdotto il gameplay che passa agilmente da una fase stealth, con tanto dei classici rallenty con i quali fare fuori più nemici consecutivamente, ai combattimenti corpo a corpo, nei quali il protagonista avrà la meglio su uno o più nemici.

Death Stranding

Si conferma ancora una volta criptico, a volte angosciante e soprattutto carico di hype il titolo di Koima Productions. Interessante la scelta di avvalersi di personaggi progettati sulla base di attori reali come Mads Mikkelsen, Lea Seydoux, Lindsay Wagner e soprattutto il protagonista, Norma Reedus (il Daryl Dixon di The Walking Dead). Nel trailer di Death Stranding c’è un forte connubio fra la vita e la morte, in un open-world mostrato attraverso delle fasi esplorative nei primi momenti del filmato. Fanno ben presto la loro presenza delle strane creature invisibili, apparentemente sensibili al rumore e ‘intercettabili’ solo attraverso degli strumenti particolari in possesso del protagonista, essenziali per non essere fatti a pezzi da queste terribili entità. Sulla trama aleggia ancora un alone di mistero (voluto), che rende il tutto ancor più stuzzicante.

Marvel’s Spider-Man

Saranno contenti gli appassionati dell’universo Marvel che potranno godersi il nuovo titolo di Spider-Man, uno dei supereroi più amati dai fumetti al grande e piccolo schermo. In Marvel’s Spider-Man vestiremo i panni dell’agile Uomo Ragno che nel trailer è alle prese con una rivolta nel carcere di Raft, nel quale Electro ha liberato decine di criminali. Ad essi si uniscono altri famosi villain della serie, come Rhino e Scorpio, che Spider-Man affronterà a suon di combattimenti corpo a corpo, agili acrobazie ed inseguimenti mozzafiato avvalendosi, come sempre, delle proprie ragnatele e di qualsiasi elemento dell’ambiente circostante (curato in maniera ottimale) che potrà essere utilizzato da Peter Parker nei suoi ‘voli’ fra palazzi New York.

Oltre ai titoli principali, che potremmo definire le vere e proprie punte di diamante di Sony, non sono mancati l’annuncio di Nioh 2, Control, Kingdom Hearts III (con il mondo dei Pirati dei Caraibi), Trover Saves the Universe (dai creatori di Rick e Morty), Deracine e soprattutto il remake di Resident Evil 2, l’iconico titolo della serie sugli zombie e l’Umbrella Corporation che ha portato il mondo dell’horror sulle console di fine anni 90.

Da Activiosion infine, un breve tarailer su Destiny 2 I Rinnegati e la notizia che le mappe Jungle, Summit, Firing Range e Slums sranno rimasterizzate per Black Ops 4 mentre Black Ops 3 sarà aggiunto ai giochi gratuiti per PS Plus.

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI