Alleanza strategica tra Unity Technologies e Google Cloud per democratizzare lo sviluppo dei giochi connessi

Nuova suite di strumenti e servizi creata per consentire a milioni di sviluppatori di creare, lanciare e sviluppare giochi connessi; Unity annuncia anche la migrazione dell’infrastruttura a Google Cloud

Unity Technologies (https://unity3d.com/), ideatore della piattaforma di sviluppo 3D in tempo reale più utilizzata al mondo, ha annunciato un’alleanza strategica con Google Cloud. L’accordo offre agli sviluppatori l’accesso agli strumenti di sviluppo necessari per creare giochi connessi single e multiplayer e la solida infrastruttura di cui hanno bisogno per sviluppare e lanciare giochi senza soluzione di continuità su scala globale.

Siamo orgogliosi dei numerosi sviluppatori di Unity che complessivamente producono più della metà dei giochi del mondo“, ha dichiarato John Riccitiello, Chief Executive Officer di Unity Technologies. “I giochi multiplayer sono stati a lungo il tipo di giochi in più rapida crescita. Gli giochi multiplayer sono anche i più difficili da creare e supportare correttamente. La nostra alleanza con Google Cloud aiuterà gli sviluppatori a creare giochi multiplayer più facilmente e a gestirli in modo più conveniente su scala globale.

Unity mette i giochi connessi a portata di mano di tutti gli sviluppatori

Mentre i giochi connessi sono le esperienze di gioco più diffuse e di successo, farle è un’impresa impegnativa che richiede risorse, tecnologia e conoscenza significative – un’impresa ardua per gli sviluppatori grandi e piccoli. Unity e Google Cloud metteranno a disposizione dei creatori di giochi una suite di funzionalità progettata per accelerare lo sviluppo dei giochi connessi, a partire dall’hosting multiplayer per i server di gioco e un nuovo progetto di matchmaking open source co-fondato da Unity e Google Cloud. Unity rilascerà una versione completamente gestita del progetto matchmaking open source, integrato con l’ambiente di sviluppo di Unity e in esecuzione su Google Cloud. Proprio da Unity, gli sviluppatori saranno in grado di accedere ai vantaggi di Google Cloud – infrastruttura performante, su vasta scala – il tutto senza bisogno di diventare esperti di cloud.

“Proprio come Unity è dedicato alla democratizzazione dello sviluppo del gioco, ci impegniamo a democratizzare l’uso della tecnologia avanzata attraverso il cloud”, ha affermato Diane Greene, CEO di Google Cloud. “Siamo entusiasti di collaborare con Unity per garantire che gli sviluppatori abbiano gli strumenti e l’infrastruttura di cui hanno bisogno per costruire, lanciare e far crescere giochi su scala globale “.

Unity trasferisce l’infrastruttura a Google Cloud

Oltre a creare soluzioni per gli sviluppatori, Unity eseguirà la migrazione della propria infrastruttura verso Google Cloud. Attraverso questa alleanza, Google Cloud sta dimostrando il suo impegno nel supportare società di giochi grandi e piccole. Sia Unity che la sua comunità di sviluppatori trarranno vantaggio dall’apertura, dalla sicurezza, dalla scalabilità e dall’innovazione di Google Cloud.

Riccitiello ha proseguito: “La migrazione della nostra infrastruttura a Google Cloud è stata una decisione presa in base all’impressionante portata globale dell’azienda e alla qualità del prodotto. Ora, gli sviluppatori Unity saranno in grado di sfruttare le notevoli capacità per supportare le loro esigenze cloud su scala globale. “

Unity è impegnata a consentire il successo e arisolvere i problemi più difficili per tutti i suoi clienti, in tutti i settori in cui la sua piattaforma di sviluppo 3D in tempo reale contribuisce a dare vita ai prodotti. Unity attualmente gestisce oltre il 60% di tutte le esperienze AR / VR, supporta oltre 25 piattaforme e raggiunge quasi 3 miliardi di dispositivi in ??tutto il mondo.

Informazioni su Unity Technologies

Unity è l’ideatore della piattaforma di sviluppo 3D in tempo reale più utilizzata, fornisce agli sviluppatori di tutto il mondo gli strumenti per creare esperienze interattive 2D, 3D, VR e AR ricche di contenuti. Il team di tecnici di 800 persone dell’azienda fa di Unity un esempio di alta tecnologia che collabora con partner come Google, Facebook, Oculus e Microsoft per garantire il supporto ottimizzato per le ultime versioni e piattaforme. I giochi e le esperienze realizzati con Unity raggiungono circa 3 miliardi di dispositivi in ??tutto il mondo e sono stati installati più di 24 miliardi di volte negli ultimi 12 mesi. La rinomata flessibilità di Unity offre agli sviluppatori la possibilità di ttimizzare le loro creazioni per oltre 25 piattaforme tra cui Xbox One, PlayStation 4, Gameroom (Facebook), SteamVR (PC e Mac), Oculus, PSVR, Gear VR, HoloLens, ARKit (Apple), ARCore (Google) e altro ancora. Unity offre inoltre soluzioni e servizi per la connessione con il pubblico, tra cui Unity Ads, Unity Analytics, Unity Asset Store, Unity Cloud Build, Unity Collaborate, Unity Connect e Unity Certification.

Per ulteriori informazioni, visita www.unity3d.com e per vedere gli ultimi giochi ed esperienze creati in Unity, vai su https://unity.com/madewith


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI